News Vivere in Australia

Le ragioni per cui vale la pena vivere in Australia

vivere in australia

L’Australia è un paese diverso da tutti gli altri, culturalmente e democraticamente, e oltre a essere accogliente e friendly ha un’economia molto solida, anche grazie al fatto che ha molte attrazioni turistiche e che incoraggia gli stranieri a visitarla, a lavorarci (sia per chi è qualificato che per chi non lo è), a studiarci o semplicemente a viverci.

Coloro che intendono spostarsi in Australia e hanno determinate abilità/qualifiche, vengono accompagnati nel loro percorso della scelta di un lavoro dall’immigrazione australiana, che fornisce agli stranieri una sorta di punteggio in cui dovranno rientrare al fine di incontrare i requisiti adatti per avere un visto.

Perché andare in Australia

La decisione che porta a spostarsi in Australia potrebbe essere professionale e/o personale, tuttavia si sa che alla base di tutto c’è sempre la voglia di migliorare la propria vita, cosa che l’Australia offre sul piatto d’argento:

  • Il sistema della sanità è uno dei migliori al mondo
  • Le opportunità di carriera per chi è qualificato esistono davvero
  • La qualità della vita è standard
  • Il tempo è fantastico in ogni periodo dell’anno
  • Ha una grande varietà di cibo e il vino è ottimo

Migrare in Australia

trasferirsi in australia

Esistono alcuni programmi che ha ideato il governo australiano per dare più opportunità agli stranieri in base al loro background, alla loro età e alla loro istruzione, oltre al fatto che vengono accettati anche quegli stranieri che hanno dei parenti che vivono in Australia e fanno parte del Family Stream Migration.

  • Programma per il migrante qualificato
  • Residenza permanente per vivere in una regione specifica dell’Australia
  • Disposizioni riguardanti abilità nel business
  • Programma relativo al visto per gli studenti
  • Visti Working Holiday
Leggi anche:
Come prepararti al tuo primo Natale australiano

Non solo, ma come accennavo qualche momento fa, vi è un punteggio che i lavoratori stranieri abilitati devono raggiungere (almeno il minimo) tenendo conto di alcuni aspetti come:

  • Istruzione
  • Esperienza lavorativa
  • Competenze linguistiche e altro

I percorsi che i lavoratori devono intraprendere fanno riferimento a:

  1. Visto Australian skilled independent (sottoclasse 189)
  2. Visto Australia skilled nominated (sottoclasse 190)

Inoltre, per vivere in maniera permanente in Australia, coloro che seguono questi programmi dovranno anche incontrare quello che chiamano expression of interest EOI (manifestazione di interesse) per quanto riguarda la domanda inerente al visto.
I programmi con cui è possibile spostarsi in Australia sono principalmente tre:

  1. Visto per studenti
  2. Visto per laureati
  3. Permesso di lavoro e altro

1 commento

Cosa ne pensi?