Viaggiare in Australia

Le attrazioni di Sydney

sydney

Sydney è una città piena di attrazioni di ogni genere, infatti, oltre allo splendido scenario e ai maestosi palazzi che si presentano sotto i nostri occhi, ogni anno vengono organizzati numerosi eventi, fra cui il Sydney Festival, svolto all’inizio dell’anno, e il Vivid Festival all’inizio dell’inverno.

Poi ci sono le spiagge, il cibo, i pranzi e le cene all’aperto, la vita notturna, il Taronga Zoo, i parchi, i musei e molto, molto altro ancora.

Ecco una guida per visitare i migliori posti di Sydney.

Un giro per la città

Una delle attrazioni turistiche più in auge a Sydney è il Circular Quay, accanto alla sua più antica ed elegante periferia, The Rocks: stiamo parlando dell’entrata principale nella città, se vieni dal mare infatti, qui puoi fare la tua bella entrata su una splendida crociera che attraccherà al porto di arrivo.

Oppure puoi sempre servirti dei traghetti di Sydney come mezzo per andare al lavoro.

Le due cose principali da fare a Sydney

Visitare l’iconica Opera House, salire sul maestoso Harbour Bridge e, oltre al Circular Quay, potrai scoprire l’edificio coloniale del Customs House che, una volta, era l’istituzione che monitorava e tassava tutti gli importi e oggi è invece un’istituzione culturale, nonché biblioteca pubblica.

Lo stile tradizionale della sua facciata esterna è in contrasto con quello interno, inconfondibilmente più moderno, infatti la sala d’entrata dispone di:

  • Comode poltrone dove poter sfogliare giornali
  • Solidi e massicci sgabelli davanti a degli schermi incassati in box rossi dove poter navigare in internet
  • Molteplici schermi appesi ai muri per poter visitare le varie esibizioni della biblioteca di Sydney
  • Il soffitto in vetro permette alla luce di entrare e di illuminare ogni cosa, anche gli ormai fuori moda paralumi che sono sia di decoro che funzionali per la sera.
Leggi anche:
Top 20 dei migliori posti da visitare in Australia

Invece, la caratteristica del pavimento in vetro crea un’atmosfera incredibile: sotto il vetro è possibile ammirare un modello del centro di Sydney completo di Opera House e Bridge su cui puoi camminare, oppure puoi scegliere si passare al prossimo piano.

Il grande spazio aperto ti permette di dare una rapida occhiata a tutte le immagini architettoniche di Sydney come le strade in miniatura e i palazzi, il modello, infatti, si estende dalla Stazione Centrale al Circular Quay e dal Darling Harbour al Domain.

L’edificio pubblico del Customs è anche dimora dei ristoranti più in di Sydney, uno dei quali si trova all’ultimo piano, che offre ai clienti la miglior vista sul porto e che dà la possibilità di immergersi nella cultura della città, il tutto gustando dell’ottimo cibo.

Cosa potrebbe esserci di meglio?

Oltrepassando la Customs House, entrerai nella parte più vecchia della città, The Rocks, ma se invece vuoi camminare sulla cima del ponte, potrai prenotare un Harbour Bridge Climb, mentre se l’arrampicata è troppo avventurosa per te, puoi anche godere di ottime viste anche dai tralicci del ponte; potrai anche conoscere molte più informazioni riguardanti i fatti del Sydney Harbour, quanto tempo hanno impiegato per costruirlo e quanto è costato.

Ora riprendi la George Street e rientra nel centro della città per dirigerti verso il Queen Victoria Building, dove potrai ammirare i negozi più belli nell’edificio più sfarzoso di Sydney.

Queen Victoria Building, Sydney

Puoi anche servirti degli autobus navetta per ammirare le maggiori attrazioni della città.

La Sydney Tower, non molto distante dal Queen Victoria Building, è un’altra indimenticabile esperienza da fare: Sali fino alla cima della torre per ammirare la vista panoramica e scattare alcune delle più belle foto che potresti mai fare di Sydney e quando scenderai non dimenticare di fermarti a fare shopping!

Leggi anche:
10 consigli sulla sicurezza se viaggi da solo

Dopodiché potrai dirigerti verso il Darling Harbour: informati su cosa era prima degli anni ’80 e poi ammira la sua magica trasformazione in una delle attrazioni più affascinanti di Sydney.

I musei

Visitare i musei di Sydney ti aiuterà a saperne di più sulla vita e gli usi e costumi di questa di città: non farti prendere dallo scetticismo perché poco più di 200 anni di storia di Sydney non lasciano molte tracce, quindi dovrai cercare più a fondo.

Inizia dal Museum of Sydney per fare un tuffo nel passato e vedere chi è stato il primo a plasmare questa città, mentre i musei in The Rocks sono posti molto affascinanti dove puoi avere una visione d’insieme dei primi abitanti di Sydney Cove, dei prigionieri e dei colonizzatori; segui anche le storie di chi abitava il Sussanah Place.

Recati anche al NSW Art Gallery per ammirare le opere d’arte dei più famosi artisti australiani e la più grande galleria che mette in mostra le arti degli aborigeni.

Se sei uno studente o un appassionato di scienze naturali, l’Australian Museum sarà un must: scoprirai le cose più belle della storia naturale dell’Australia.

Cosa ti piace di Sydney?

Credi che Sydney sia una delle più belle città dell’Australia? Se sì, cos’è che la rende così bella?
Hai qualche consiglio su quale attrazione vedere? Perché? Hai un’immagine da condividere con noi?

Facci tutte le domande che vuoi: cercheremo di risponderti e qualora non dovessimo riuscirci, ci saranno sicuramente altri lettori che lo faranno al posto nostro.

Cosa ne pensi?