Curiosità Viaggiare in Australia Vivere in Australia

Fuso orario in Australia spiegato da 8 animali australiani

Canguro spiega il fuso orario australiano

Il fuso orario è un qualcosa da molti sottovalutato, e ci sarebbe veramente tantissimo da dire su questo argomento che può veramente rovinare o comunque alterare i tuoi piani, soprattutto nella tua prima settimana di arrivo in Australia.

L’Australia comprende tre diversi fusi orari:

Si, hai capito bene: 3 diversi fusi orari !

L’Australia è grande, più grande di quanto pensi, se potessi infatti raffigurartela con le braccia, sarebbe grande più o meno così:

Hai visto? E’ grandissima, tanto grande che questo Koala deve aprire al massimo le braccia per farti capire quanto sia enorme.

Ma aspetta! Torniamo in tema, dicevamo che l’Australia comprende tre fusi orari diversi che sono:

  • L’Australian Eastern Standard Time (AEST ): questo fuso orario viene calcolato semplicemente aggiungendo 10 ore al Coordinated Universal Time (UTC +10). Comprende lo stato del Queensland, New South Wales, Tasmania, Victoria e Australian Capital Territory.
  • Poi abbiamo L’Australian Western Standard Time (AWST), questo fuso orario si trova in Western Australia, e si calcola aggiungendo 8 ore al  Coordinated Universal Time (UTC +8).
  • Infine abbiamo L’Australian Central Standard Time (ACST). Questo fuso orario copre lo stato del South Australia, il Northern Territory e Broken Hill in NSW. Questo fuso orario viene calcolato  semplicemente aggiungendo 9 ore e mezza al Coordinated Universal Time (UTC +9½).

Lo so, lo so, detta così come descritto in questo elenco potrebbe sembrare complicato e forse mentre leggevi quell’elenco dei vari fusi orari australiani, se non conosci tanto l’Australia, a leggere tutte quelle sigle e quegli stati, adesso la tua espressione probabilmente è simile a questa qui:

Ma non preoccuparti non è così difficile come sembra.

Leggi anche:
5 Buoni motivi che spingono molti ad innamorarsi dell'Australia

Guarda, almeno inizialmente, se stai pianificando di andare in Australia e già sai dove andare, leggi l’elenco sopra e focalizzati solo sulla tua città, così almeno dovrai preoccuparti solamente di un fuso orario, e non di tre.

Sei scontato lo sai a dire queste cose sul fuso orario?

Si lo so, dirti di focalizzarti solo su una zona dell’Australia per semplificarti la vita, non è il migliore dei consigli, ma credo che tu debba continuare a leggere questo articolo se non vuoi apparire in questo stato al tuo arrivo in Australia:

Ti assicuro che avrai tantissime cose da fare, soprattuto i primi tempi e tu vuoi evitare di sentirti stanco, o comunque vorrai combattere il più possibile il Jet Lag.

Ma cos’è il Jet Lag?

E’ causato appunto dalla grande differenza di fuso orario, un fenomeno che colpisce i viaggiatori che effettuano viaggi di lunghe distanze in paesi con orari completamente diversi.

Il Jet Lag è anche chiamato “Mal di fuso” e potrebbe rovinarti i primi giorni in Australia, non facendoti dormire la notte e conseguentemente essere stanco di giorno, o se lo accusi fortemente come me, farti sentire davvero molto frastornato.

Ora non voglio farla sembrare una tragedia, ma comunque se puoi almeno attenuare gli effetti del Jet Lag sarebbe meglio.

Ti faccio un esempio: sapevi che io ho letteralmente perso un posto di lavoro in Australia a causa del Jet Lag causato dalla differenza di fuso orario?

Credevo di essermi organizzato alla grande e avevo infatti organizzato già dall’Italia un colloquio di lavoro al mio primo giorno in Australia…

Peccato che non avevo considerato che la differenza di Fuso orario non mi ha fatto letteralmente dormire la notte del mio arrivo in Australia, e al mattino seguente avevo una interview ( colloquio di lavoro ) alle 8 del mattino.

Leggi anche:
InfoGrafica: Sydney vs. Melbourne

Non andrò nei dettagli, ma ecco com’era il mio probabile datore di lavoro quando mi faceva le domande:

Ed ecco invece quella che era la mia espressione alle sue domande:

Non avevo dormito, ero stanco e non capivo nulla di quello che diceva, in poche parole avevo perso un’opportunità.

Ora io, in questo articolo, grazie alla collaborazione di questi animali australiani, ti do qualche cosiglio per almeno attenuare il “Mal di fuso” quando vieni in Australia.

  • Vivi già col nuovo orario: ho amici che hanno usato questo truccheto un paio di giorni prima di partire, e con loro, questa furbata sembra aver funzionato
  • NON andare a dormire se arrivi al mattino: ecco questo è quello che ho fatto io, sono arrivato di giorno e ho dormito tuuutto il giorno, e la notte avrei potuto fare una partita di calcio dato che ero pieno di energie. Peccato che alle 4am tutti dormono!
  • Riposati dunque in aereo
  • Uno strumento online che trovi sul sito della British Airways, chiamato Jet Lag advisor,  anche questo utile per combattere il “mal di fuso”

Ora non ti dico che seguendo questi consigli eliminerai del tutto gli effetti del “mal di fuso”, non aspettarti di arrivare in Australia dopo più di 24 ore di aereo e di sentirti in forma smagliante come lui:

Però almeno eviterai piccoli imprevisti e il tuo arrivo in Australia sarà sicuramente più piacevole del mio che, a causa del fuso orario, non ho passato il colloquio di lavoro.

Quindi segui questi piccoli accorgimenti, e mi raccomando NON dormire durante il giorno, questo è il consiglio più grande, se poi hai proprio tanto sonno e non sai come fare, fatti un bel bagno nelle acque gelide delle spiagge australiane e vedrai che ti svegli…

Leggi anche:
4 Buoni Motivi che ti faranno innamorare di Sydney

Ora sai tutto sul fuso orario australiano e sei pronto a partire per l’Australia vero?

Parti al volo per l’AUSTRALIA cosa aspetti!????

Aspetta! Non prendermi alla lettera!

Non fare le cose di fretta, piuttosto informati prima.

C’è tanto da sapere sull’Australia, non mica solo il fuso orario?

Guarda questo video corso gratuito dove ti spiego i primi step che devi seguire per andare a vivere in Australiahttp://cangurizzato.com/inizia-da-qui

Cosa ne pensi?