clima cairns

Il clima a Cairns

Come nel resto del Queensland, a Cairns ci sono principalmente due stagioni, quella secca e quella delle piogge e avendo un clima tropicale, le estati sono afose e umide e gli inverni miti e secchi. La media annuale delle piogge si aggira intorno ai 1992 millimetri, la maggior parte dei quali cade tra gennaio e marzo.

La stagione delle piogge, infatti, inizia a dicembre con giornate umide e notti tempestose. In piena estate le tipiche temperature che puoi trovare oscillano tra i 23°C e i 31°C, mentre in pieno inverno vi sono circa 18°C; i cicloni, generalmente, arrivano fra i mesi di novembre e maggio.

Qui troverai alcune informazioni riguardo piogge e attività che vengono svolte stagione per stagione, in modo da aiutarti a pianificare le tue vacanze a Cairns.

L’estate (dicembre – febbraio) è la tipica stagione delle piogge e dei monsoni, questo perché oltre a essere molto caldo, il tasso di umidità è alto, infatti in questo periodo le temperature vanno dai 24°C ai 31°C e la media delle piogge a gennaio si aggira intorno ai 369 millimetri.

Tuttavia, questo è il periodo migliore per fare un tour nella foresta tropicale a Daintree o a Cape Tribulation Rainforest, in quanto mostra il suo splendore grazie, soprattutto, a fiumi e cascate. Visita anche l’incantevole città di Kuranda e organizza un tour per lo Skyrail Rainforest Cableway o per il Kuranda Scenic Railway, oppure, se preferisci, puoi visitare le acque cristalline del Tully River.

È anche d’estate che la Grande Barriera Corallina mostra le sue meraviglie: anche se è la stagione delle piogge, i venti sono calmi e sottacqua la visibilità arriva fino a più di 50 metri e la temperatura dell’acqua va dai 22°C in inverno fino ai 29°C in estate, ideale per lo snorkelling e lo scuba diving. La stagione della pesca dei Barramunda riapre a febbraio.

In aprile la stagione delle piogge se ne va per lasciare spazio a quella secca, nonostante sia ancora molto caldo, sia di giorno che di notte, con temperature che vanno dai 22°C ai 29°C. L’annuale Reef and Rainforest Carnival viene svolto nel mese di maggio a Port Douglas.

Uno dei periodi migliori per visitare Cairns è l’inverno (giugno – agosto), infatti è la stagione col picco più alto di turisti grazie al cielo limpido e alle temperature miti che permettono di esplorare la regione e di fare un giro in vela nelle Whitsunday Island.

Da giugno ad agosto, se sei fortunato, puoi avvistare le balene megattere che migrano lungo la costa e puoi anche nuotare con le balenottere minori. Il clima fresco e la bassa umidità sono anche ottime condizioni per il golf che si pratica maggiormente nell’Hamilton Island Golf Club, sulla Grande Barriera Corallina, con una vista spettacolare sulle Whitsunday Island.

Nei mesi di agosto e settembre viene svolto il Festival Cairns, uno degli eventi culturali più attesi in Australia.

L’umidità a Cairns è più alta da ottobre a dicembre, periodo in cui sono frequenti i temporali che poi lasciano spazio ai monsoni; in questo stesso periodo puoi ammirare la meravigliosa barriera corallina durante la riproduzione del corallo.

La stagione dei cicloni, invece, va da novembre a maggio.

Carta climatica

Temperatura Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Annuale
Temperature massime (°C) 31,4 31,2 30,6 29,2 27,6 26 25,7 26,6 28,1 29,5 30,6 31,4 29
Temperature minime (°C) 23,7 23,8 23,1 21,6 19,9 17,8 17,1 17,4 18,7 20,6 22,3 23,4 20,8

 

Carta delle precipitazioni

Precipitazioni Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Annuale
Precipitazioni medie (mm) 395,3 450,6 427,7 196,5 90,2 45,5 29,3 27 33,7 46,6 93,8 178,8 2018
5 decili (in media) di pioggia (mm) 346,9 402,8 394,1 165 85,5 34,1 24,2 17,2 18,5 29 68,1 129,6 1992
Media dei giorni di pioggia ≥ 1 (mm) 15,6 16,4 16,2 14,8 10,3 6,8 5,4 4,9 4,9 5,6 8 10,7 119,6

 

 

2 commenti

Cosa ne pensi?